HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiUcciso mentre aspettava la fidanzata: colpi di pistola al torace e al cuore

Ucciso mentre aspettava la fidanzata: colpi di pistola al torace e al cuore

di

daniele staraE’ stato freddato mentre aspettava la sua fidanzata il sella al suo scooter. E’ così che Daniele Stara, 30enne di Afragola con precedenti per droga, ha trovato la morte. L’omicidio è avvenuto intorno alle 21.15 di ieri sera a Piscinola

Piscinola si è tinta di rosso, vittima di un sanguinoso agguato è Daniele Stara, un uomo di 30 anni che non si era reso conto di essere finito nel mirino di qualcuno molto pericoloso. E’ stato colto di sorpresa, mentre attendeva tranquillo la sua fidanzata. Non si era reso conto che proprio inaspettatamente e in un momento di distrazione, i killer ne avrebbero approfittato per ucciderlo con due colpi di pistola, che hanno raggiunto la testa e la schiena della vittima.

Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, i due sicari si sarebbero avvicinati a Daniele Stara e in un attimo, senza alcun ripensamento, lo avrebbero fatto fuori colpendo di proposito parti vitali. In una manciata di secondi i due killer sono scomparsi nel buio dei vicoli della città.

Per il 30enne non c’è stato nulla da fare. Al momento sono in corso le indagini per cercare di individuare chi ha sparato alla vittima. In zona non ci sarebbero telecamere, soltanto alcuni occhi elettronici di qualche negozio che si spera, possano aver ripreso qualcosa, come la fuga dei sicari o l’omicidio.

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Napoli nel frattempo hanno transennato l’aria, mentre i poliziotti della Scientifica si sono dati da fare per i primi rilievi. Per ora non è escluso alcun movente ma, date le modalità del delitto, la pista della malavita organizzata è quella più seguita dagli esperti.

Lascia un commento

Back to Top